Annunci

^ The Future is Now ^

Upgrade It ! Giochi Pc

Rocksteady è al lavoro su un gioco dedicato a Superman…?!

Rocksteady-Superman

Lunedì 6 novembre il nuovo numero della rivista Game Informer avrà probabilmente una copertina speciale, dedicata al nuovo gioco di Rocksteady: Superman. Sì, lo studio della serie Batman Arkham sarebbe al lavoro su un gioco dedicato all’uomo d’acciaio.

Stando alla fonte dell’indiscrezione, pubblicata su 4Chan, il Superman di Rocksteady ha una scala amplissima ed è mosso da ambizioni ancora più grandi, inoltre crea grosse aspettative rivelando che il gioco ha una portata e delle ambizioni davvero imponenti e che i dettagli ci sorprenderanno. Stando a lui quando ne scopriremo i dettagli ne saremo completamente sconvolti. Si spera sia vero.

Annunci

Fishing Planet, simulatore di pesca x Pc

F.P. 1

 

Altro interessante simulatore di pesca x Pc è Fishing Planet:

 

 

Un gioco completo che vale veramente la pena provare, bella la grafica, coinvolgente l’audio. L’acqua dei laghi è veramente molto simile alla realtà, interessanti anche i salti dei pesci nell’acqua che contribuiscono a rendere tutto l’ambiente più realistico. Non abbiamo ancora approfondito il gioco, ma la prima impressione è stata positiva. Vi terremo aggiornati…

 

Questo simulatore è un Free to Play, disponibile su Steam qui 

Sito Ufficiale del gioco: Fishing Planet

 


AMD accorcia le distanze con INTEL, il mercato è più equilibrato

Ryzen AMD

 

Risultati ottimi per AMD nel terzo trimestre fiscale, spinta dalle vendite di CPU Ryzen e dalla richiesta di GPU Radeon. Ci voleva, la concorrenza è necessaria, il mercato non può deciderlo solo una azienda(Intel), altrimenti i prezzi salirebbero alle stelle e la qualità dei prodotti scemerebbe. Intel stai in campana! Rimettiti in riga…

 

Fatturato AMD

 

La divisione Computing and Graphics inizia a raccogliere i frutti del lavoro degli scorsi anni che ha portato al rinnovamento dell’offerta di microprocessori con le soluzioni Ryzen e Ryzen Threadripper. Durante una conferenza con gli analisti, AMD ha affermato che presso alcuni eshop strategici le CPU Ryzen 5 e 7 avrebbero raggiunto una quota di mercato tra il 40 e il 50%.

Noi aggiungiamo, bene così. Il prossimo Pc che assemblerete sarà AMD o INTEL?


Injustice 2: open beta in arrivo su Pc

 

Injustice 2 Pc

 

Warner Bros, Interactive Entertainment e DC Entertainment hanno annunciato che l’open beta di Injustice 2 sarà disponibile su PC a partire da oggi, su Steam e Windows Store. I giocatori potranno provare con mano questa seconda avventura a incontri di NetherRealm nei panni dei personaggi più interessanti del DC Universe, come Batman, Wonder Woman, Aquaman, Flash, Cyborg, ma anche Harley Quinn e Freccia Verde. Già disponibile su PlayStation 4 e Xbox One, il titolo è stato adattato per Pc dallo studio polacco QLOC. In Injustice 2 ci sarà una modalità Storia, il Multiverso e le gilde multigiocatore online, ottenere equipaggiamento vario e personalizzare a piacimento i propri personaggi.

 

 

Quando disponibile aggiungeremo il collegamento alla beta del gioco su Steam/W.Store: qui e qui

Edit. del 25.10.17

Hanno ritardato la Beta, comunicato con un tweet:

Immagine

Per approfondimenti: Twitter – Injustice 2

Edit. del 08.11.2017

La Beta è ora disponibile.


​Windows 10 Fall Creators Update, Game Mode


Il prossimo major update arriverà il 17 ottobre, portando con sé un nuovo linguaggio stilistico su alcuni elementi dell’interfaccia grafica chiamato Fluent Design. Ci sono novità anche per il gaming, con la nuova Game Mode che concentrerà le risorse del sistema sui videogiochi in esecuzione, e miglioreranno anche le feature Windows Ink e OneDrive.


Windows 10, al via il Game Mode

Microsoft sta per introdurre una Game Mode volta a ottimizzare il sistema operativo in modo da assegnare tutte le risorse ai videogiochi quando sono in esecuzione. 

“Quando viene abilitata la Game Mode:

le risorse di CPU e GPU avranno come priorità principale il gioco in esecuzione”, si spiega nel video  rilasciato da Microsoft. L’obiettivo finale della nuova modalità è ovviamente quello di migliorare il più possibile il frame rate e la stabilità.

 

Game Mode PcQui la guida x il Game Mode

Microsoft sta inoltre rifinendo alcune funzionalità espressamente dedicate ai videogiochi interne a Windows. Tra queste una toolbar chiamata Game Bar, che i giocatori potranno attivare con la combinazione di tasti “Windows + G”. Tramite la Game Bar sarà possibile catturare screenshot, registrare filmati di gioco e fare lo streaming su Beam, il competitor di Twitch in casa Microsoft. Dal pannello di controllo, inoltre, gli utenti potranno configurare diversi parametri della Game Mode.

La Game Mode dovrà essere abilitata gioco per gioco. Per farlo bisognerà aprire la Game Bar, accedere al menù di impostazioni dei giochi e spuntare la casella associata al gioco in esecuzione, permettendo così a quest’ultimo di sfruttare la Game Mode. Microsoft dice che questa procedura potrà essere automatizzata per alcuni giochi, ma che non tutti in questo momento sono in grado di abilitare automaticamente la nuova funzionalità.


Nioh, a breve anche su Pc

Nioh

Koei Tecmo ha annunciato a sorpresa che l’action RPG Nioh, già disponibile per PlayStation 4 da febbraio 2017, uscirà presto anche su Pc. La Complete Edition verrà resa disponibile in formato digitale su Steam a partire dal 7 novembre e come si evince dal titolo comprenderà i tre DLC usciti negli ultimi mesi: Drago del Nord, Onore Sprezzante e La Fine del Massacro. L’edizione per PC supporterà due modalità: “l’Action Mode”, con cui verranno garantiti i 60 frame al secondo stabili, e la “Movie Mode”, che supporterà la risoluzione a 4K.

Requisiti minimi:

  • OS: Windows 10 64bit, Windows 8.1 64bit, Windows 7 64bit
  • CPU: Intel Core i5 3550 o superiore
  • Memory: 6 GB RAM
  • GPU: NVIDIA GeForce GTX 780 VRAM 3GB o superiore, AMD Radeon R9 280 VRAM 3GB o superiore
  • DirectX: Version 11
  • Network: Broadband Internet connection
  • Storage: 100 GB di spazio libero

Pc, Steam VR e Sony

Zone Of The Enders

Steam VR anche per Ace Combat 7 e futuri? Vedremo, sarebbe fantastico… intanto però Sony  ha aperto alla sua realtà virtuale anche SteamVR  con Zone of Enders:

In questa seconda riedizione – Konami aveva già proposto una collection in alta defizione dei due Zone of the Enders ai tempi di PS3 e 360 – potremo pilotare Jehuty direttamente dalla cabina di pilotaggio e vivere l’intera esperienza in prima persona grazie alla compatibilità con PlayStation VR. Su PS4 Pro sarà inoltre possibile visualizzare il gioco a risoluzione 4K (probabile anche su Pc). Tra le altre novità un motore grafico migliorato e un comparto audio “next-gen” per sfruttare appieno il nuovo ambiente di gioco.

Zone of the Enders: The 2nd Runner Mars uscirà in primavera su PlayStation 4, PlayStation VR e a sorpresa, Pc e Steam VR. 

In merito a Steam VR e PlayStation VR di Sony leggete quest’articolo interessante: PS VR e Steam VR

 

 

 


Ace Combat 7 x Pc

Ace Combat 7 1

Uno dei più bei giochi esclusiva PlayStation è finalmente arrivato anche su piattaforma Personal Computer, siamo contenti. Un desiderio per molti che si è finalmente realizzato. Ma andiamo a capire di cosa si tratta:

Ace Combat 7: Skies Unknown è un videogioco di genere arcade aereo sviluppato da Project Aces per PlayStation 4, Pc  e Xbox One. Su PlayStation 4 il gioco presenta anche funzionalità di realtà virtuale tramite PlayStation VR. Annunciato durante la PlayStation Experience 2015 tenutasi a San Francisco, si tratta dell’ottavo capitolo canonico della serie Ace Combat.

Chi ha avuto modo di provarlo:

Non appena ci siamo staccati dal suolo abbiamo perso completamente il senso critico, tanto ci ha saputo catturare l’esperienza di volo. Il livello di dettaglio di Ace Combat 7 è davvero sorprendente una volta in aria e il panorama sotto di voi sarà la cosa che più distoglierà l’attenzione dal vostro obiettivo. Ci siamo presi la libertà di ignorare volutamente i bersagli per andare in picchiata verso le isole sottostanti, volare a pelo d’acqua e poi risalire in verticale verso le nuvole, che in questa nuova iterazione della serie rappresentano una feature importantissima. Un senso di libertà senza eguali

 

 

 

Preparate il vostro Pc, questo simulatore di volo uscirà nel 2018!

 

 

 


Steam combatte il ‘review bombing’ con i nuovi grafici per le recensioni


Steam combatte il ‘review bombing’ con i nuovi grafici per le recensioni. I grafici permettono di monitorare con precisione l’andamento delle recensioni da parte dei giocatori nel corso del tempo. Il ‘review bombing’ è l’ultimo dei problemi che Valve è chiamata ad affrontare su Steam. Nel recente periodo è, infatti, diventata marcata la tendenza per cui la community inizia ad affossare la valutazione di un gioco non sulla base degli effettivi meriti o demeriti del gioco ma per fattori esterni. Il che ovviamente non è corretto e rischia di compromettere il senso dello strumento delle recensioni su Steam. L’ultimo caso è quello di Firewatch, l’apprezzato gioco di mistero prodotto da Campo Santo che ha collezionato recensioni sempre mediamente molto positive fin quando la stessa Campo Santo non si è espressa pubblicamente contro il noto youtuber Felix “PewDiePie” Kjellberg. Non per la prima volta, infatti, PewDiePie ha usato parole razziste all’interno di un suo livestreaming, causando l’indignazione della community dei giocatori e l’intervento pubblico di alcune software house. PewDiePie è il più noto degli youtuber, un punto di riferimento ormai all’interno della community videoludica. Dopo il livestreaming incriminato, Campo Santo ha praticato un DMCA takedown, un’espressione che viene comunemente utilizzata quando un contenuto viene rimosso da una risorsa della rete in seguito alla richiesta del proprietario del contenuto (DMCA sta per Digital Millennium Copyright Act). Un video di gioco di PewDiePie con Firewatch veniva così eliminato da YouTube. In seguito alla rimozione la media delle valutazioni di Firewatch su Steam ha cominciato a scendere, con ripercussioni negative ovviamente per il gioco e per Campo Santo. Non è la prima volta, peraltro, che accade un fatto del genere, perché già Disney in passato aveva troncato i rapporti commerciali con PewDiePie dopo che quest’ultimo aveva usato delle affermazioni anti-semitiche in alcuni suoi video. La nuova strategia contro il ‘review bombing’ viene dettagliata da Alden Kroll qui. Kroll è colui che si occupa del design dell’interfaccia utente di Steam. I nuovi grafici consentono agli utenti di individuare in maniera immediata se i voti negativi o positivi si concentrano in un unico intervallo di tempo, contrastando in maniera troppo marcata rispetto alla media generale. “Quello che notiamo normalmente dopo un ‘review bombing’ è un lento recupero verso le posizioni antecedenti al bombing e in alcuni casi un riallineamento completo”, scrive Kroll. “Il ‘review bombing’ impedisce alle recensioni su Steam di adempiere al loro obiettivo, ovvero di rappresentare con precisione la probabilità che i giocatori possano rimanere soddisfatti dell’acquisto di un gioco. Abbiamo cercato di trovare un modo che non impedisse ai giocatori di esprimere liberamente la loro opinione sui giochi”. Valve ha valutato l’opportunità di togliere completamente il punteggio globale o inibire per un limitato periodo di tempo la possibilità di votare un gioco. Ma dopo attente valutazioni è giunta alla conclusione che non sarebbe stato giusto impedire ai giocatori di esprimere la loro opinione. Ha optato quindi per i grafici a istogramma che evidenziano l’andamento delle recensioni nel corso del tempo. Così che i giocatori possano verificare con immediatezza se un’ondata di cattive valutazioni ha colpito un gioco in un periodo di tempo circoscritto, il che evidenzia i fenomeni di ‘review bombing’.
“A partire da oggi, ogni game page contiene un istogramma che evidenzia il rapporto tra recensioni positive e negative nei vari intervalli di tempo”, spiega Kroll. “Cliccando su qualsiasi parte dell’istogramma è possibile leggere le recensioni inoltrate nel periodo di tempo a cui è associata quella parte dell’istogramma”. Un caso di ‘review bombing’ come quello descritto qui era capitato anche a Rockstar e a Grand Theft Auto V.

Fonte: http://www.hwupgrade.it, articolo rivisto da Upgrade It.


Pc Desktop – MSI infinite/infinite A


MSI annuncia la disponibilità nel mercato italiano dei nuovi desktop PC Infinite e Infinite A, proposte con GPU NVIDIA GeForce GTX e CPU Intel Core destinate ai videogiocatori appassionati:
MSI Infinite – Infinite A



AMD XConnect™ Technology – Upgrade x Pc Notebook  

Uno dei principali limiti imposti sui notebook è quello di non poter fare l’upgrade dei componenti hardware. Questo non permette di sfruttare al meglio e il più possibile il proprio notebook, costringendoci spesso a rinunciare alle possibili migliorie nelle performance e nella qualità, che invece si potrebbero raggiungere se non vi fossero limiti imposti. I produttori di hardware stanno cercando di aggirare questo ostacolo producendo componenti utili proprio all’upgrade di questi Pc portatili. AMD, ad esempio, con XConnect ha dato la possibilità a chi possiede notebook con porta Thunderbolt 3 di aggiungere Schede Video AMD al proprio Pc portatile. Chiaramente la CPU del notebook non deve essere troppo obsoleta, altrimenti i vantaggi prestazionali sarebbero pochi o nulli. Le CPU comunque garantiscono in linea di massima una maggiore longevità e quindi nella maggior parte dei casi vale la pena fare l’upgrade del comparto grafico.

Attualmente le performance che si possono raggiungere con la tecnologia Thunderbolt 3 sono paragonaboli al 3.0 4x PCIEx.


Call of Duty WWII: Open Beta in arrivo su Pc |

Il multiplayer beta testing per tutti i giocatori di “Call of Duty WWII per Windows” sarà disponibile dal 29 settembre al 2 ottobre tramite Steam. Lo ha annunciato Sledgehammer Games tramite il suo blog.



NBA2K18 x Pc

NBA2K18 Uscirà il 19.09.2017, qui di seguito i requisiti “minimi”:

  1. Sistema operativo: Windows 7×64 / Windows 8.1×64 / Windows 10×64
  2. Processore: Intel Core i3-530 @ 2.93 GHz / AMD Phenom II X4 805 @ 2.50 GHz o superiore
  3. Memoria: 4 GB RAM
  4. Scheda grafica: NVIDIA GeForce GT 450 1GB / ATI Radeon HD 6770 1GB o superiore
  5. DirectX: Versione 11
  6. Storage: 70 GB di spazio libero
  7. Scheda audio: compatibile DirectX 9.0x



Resident Evil 7, Gold Edition x Pc


Capcom ha annunciato la Gold Edition di Resident Evil 7 Biohazard, edizione che comprende tutti i contenuti scaricabili pubblicati nel corso dell’anno (Banned Footage Vol. 1 e Banned Footage Vol. 2) e il DLC End of Zoe. La pubblicazione è fissata per il 12 dicembre, sia in versione fisica che digitale, per PC e Console varie.

In End of Zoe i giocatori dovranno scoprire la sorte di Zoe, affrontando nuovi nemici ed esplorando nuove aree piene di paludi. I possessori del Season Pass lo potranno acquistare scaricando separatamente il contenuto ad un prezzo di 14.99 euro.

Inoltre confermato che il DLC Not a Hero sarà scaricabile in forma gratuita da chiunque abbia già acquistato una qualsiasi versione di Resident Evil 7 Biohazard. In questo caso si vestiranno i panni di una vecchia conoscenza della serie: il soldato veterano della BSAA, Chris Redfield.

Dopo gli orribili eventi che hanno avuto come protagonista Ethan Winters in Resident Evil 7 Biohazard, Not a Hero aggiunge una nuova esperienza di gioco dove Chris dovrà affrontare nuove minacce non incontrate nel gioco principale. Come membro della New Umbrella, Chris e il team hanno studiato rapidamente una strategia per affrontare questa ultima minaccia. 

Fonte: http://www.hwupgrade.it, articolo rivisto da Upgrade It.