Annunci

^ The Future is Now ^

Archivio per gennaio, 2013

TEDxTeen – Jacob Barnett

genio
Abbiate il coraggio di usare la vostra intelligenza o il vostro intelletto, a volte è utile dimenticare quello che si sa.

Annunci

Un discorso che passerà alla storia.

Il discorso che vorremmo ascoltare da ogni politico. Il Presidente dell’Uruguay Josè “Pepe” Mujica tocca i cuori con la sua semplice, inoppugnabile, coraggiosa verità. E’ l’uomo che governa il mercato o il mercato che governa l’uomo? Un discorso che passerà alla storia.
Pepe Mujica, noto come “il presidente più povero del mondo”, ha attualmente 77 anni, vive nella sua casa modesta, devolve il 90% del suo stipendio in beneficenza. E’ stato in carcere 14 anni come oppositore del regime.

Ascoltiamolo insieme:


GeForce Experience per l’ottimizzazione automatica dei Giochi.

nVidia Experience

Troppe impostazioni nei VideoGiochi? Stai Pensando seriamente a una Console? Aspetta un attimo prima di fare la tua scelta e guarda a GeForce Experience:

GeForce Experience ottimizzazione AUTOMATICA dei giochi

Vuoi scoprire le migliori impostazioni di gioco per i tuoi videogame? GeForce Experience le individuerà per te. GeForce Experience si collega al cloud datacenter di NVIDIA per scaricare le impostazioni di gioco ottimali per i tuoi giochi, adeguandole alla configurazione del tuo PC (tenendo conto di CPU, GPU e monitor). Le impostazioni ottimali massimizzano la qualità dell’immagine senza pregiudicare le performance in modo da offrire un’esperienza eccellente. Un visualizzatore di screenshot explorer interattivo e integrato ti aiuta a scoprire maggiori informazioni su ciascuna impostazione e sui suoi vantaggi.

Driver sempre aggiornati in un semplice click: L’applicazione GeForce Experience notifica automaticamente agli utenti la disponibilità di nuovi driver NVIDIA. Premendo un unico pulsante è possibile aggiornare i driver direttamente, senza uscire dal desktop.

REQUISITI GENERALI DI SISTEMA

Sistema operativo:

  • Windows 8
  • Windows 7
  • Windows Vista (occorre DirectX 11 Runtime)

*Nota: al momento Windows XP non è supportato. Il supporto di XP è previsto per una release successiva.

RAM:

  • 2 GB di memoria RAM di sistema

Spazio su disco necessario:

  • 20 MB minimi

Connettività Internet:

  • richiesta

Driver:

  • R290 o successivi

HARDWARE SUPPORTATO

Per l’aggiornamento dei driver:

  • GPU desktop: GeForce serie 6, 7, 8, 9, 100, 200, 300, 400, 500, 600 o successive.
  • GPU notebook: GeForce serie 8M, 9M, 100M, 200M, 300M, 400M, 500M o superiore.

Per impostazioni ottimali

GPU:

  • GPU GeForce serie 400, 500, 600 o superiori basate su Fermi o Kepler (desktop e notebook)

CPU:

  • Intel Core i7, i5, i3 or higher
  • Limited Game Supported for Core 2 Duo and Core 2 Quad
  • AMD Phenom II, Athlon II, Phenom X4 or higher

Display:

  • Qualsiasi display con risoluzione da 1024×768 a 2560×1600

Thread ufficiale sul nostro Forum Tecnico: qui


The Elder Scrolls Online

Bethesda ha annunciato l’apertura delle iscrizioni alla versione beta di The Elder Scrolls Online, l’MMORPG ambientato nello stesso universo della celebre saga di giochi di ruolo occidentali che annovera titoli del calibro di Morrowind, Oblivion e Skirim.

The Elder Scroll online

I giocatori interessati devono semplicemente visitare il sito web e registrarsi:

Sito Ufficiale qui

Thread Ufficiale sul nostro Forum Tecnico: qui


CPU Pentium e Celeron in arrivo. Utili x Socket Ivy Bridge (Intel)

intel-ivy-bridge-processor

Intel ha presentato sette nuove CPU per PC desktop basati su architettura Ivy Bridge compatibili quindi con il Socket LGA 1155 e quindi con una delle Schede Madri da noi scelte per Upgrade utili:

Recensione Scheda Madre Asrock H61M/U3S3: qui

Si tratta di tre soluzioni della famiglia Celeron, quattro della gamma Pentium e un nuovo Core i3. In tutti i casi ci troviamo di fronte a processori Dual-Core, senza Hyper-Threading(tranne uno), per cui parliamo di prodotti prevalentemente di fascia medio -medio  bassa come testimoniano i prezzi:

Modelli Core Thead Frequenza Cache L3 Grafica Frequenza GPU TDP Prezzo
Celeron G1610 2 2 2.6 GHz 2 MB HD 650 MHz / 1050 MHz 55 Watt $42
Celeron G1610T 2 2 2.3 GHz 2 MB HD 650 MHz / 1050 MHz 35 Watt $42
Celeron G1620 2 2 2.7 GHz 2 MB HD 650 MHz / 1050 MHz 55 Watt $52
Pentium G2010 2 2 2.8 GHz 3 MB HD 650 MHz / 1050 MHz 55 Watt $64
Pentium G2020 2 2 2.9 GHz 3 MB HD 650 MHz / 1050 MHz 55 Watt $64
Pentium G2020T 2 2 2.5 GHz 3 MB HD 650 MHz / 1050 MHz 35 Watt $64
Pentium G2130 2 2 3.2 GHz 3 MB HD 650 MHz / 1050 MHz 55 Watt $86
Core i33210 2 4 3.2 GHz 3 MB HD 2500 650 MHz / 1050 MHz 55 Watt $117
Modello Core / Thread Frequenza Turbo Cache L3 GPU Freq. GPU TDP Prezzo
Celeron 1000M 2 / 2 1.8 GHz N/A 2 MB HD 650 MHz / 1000 MHz 35 Watt $86
Celeron 1007U 2 / 2 1.5 GHz N/A 2 MB HD 350 MHz / 1000 MHz 17 Watt $86
Celeron 1020M 2 / 2 2.1 GHz N/A 2 MB HD 650 MHz / 1000 MHz 35 Watt $86
Celeron 1037U 2 / 2 1.8 GHz N/A 2 MB HD 350 MHz / 1000 MHz 17 Watt $86

Celeron G1610 e Celeron G1620 hanno una frequenza simile, solo 100 MHz di differenza (55W).  Il modello Celeron G1610T è una soluzione a basso consumo, che opera a 2.3 GHz (35 watt). Anche nella famiglia Pentium che si differenzia da quella Celeron soprattutto per 1 MB di cache L3 in più – troviamo 4 CPU che vedono nel modello G2130 con frequenza di 3.2 GHz la proposta più performante. Troviamo poi un processore (35 watt), il Pentium G2020T, che si distingue dal Pentium G2020 per 400 MHz in meno sulla frequenza. Il Core i3-3210 si colloca, con una frequenza di 3.2 GHz, al di sotto dell’i3-3220 a 3.3 GHz.


Scheda Madre Asrock H61M/U3S3

H61MU3S3

Tra tutte le Schede Madri Socket-1115/PCI-Ex 16x 2.0/SATA2 3.0 Gb/s, questa ci è sembrata essere la soluzione più completa e longeva, utile per chi vuole avere tutto l’indispensabile, senza farsi mancare la qualità,  ma ad un costo contenuto. Supporta le CPU Intel di ultimissima generazione: i3-i5-i7 e supporta l’ Hyper Threading. Possono essere montate anche CPU di medio o basso profilo: Pentium/Celeron

Inoltre supporta nativamente l’ USB 3.0  tecnologia di ultimissima generazione.

Permette l’ uso di Schede PCI(uno slot disponibile) e delle nuove Schede PC I-Ex 1x(uno slot disponibile) utili per l’espansione del Pc, quali ad esempio:

–  Schede Audio dedicate;

– Schede di Rete dedicate;

– Schede Video dedicate utili anche per sfruttare tecnologie proprietarie tipo Phisx di nVidia.

Guardiamola insieme:

  1. ASRock DuraCap (2.5 x longer life time), 100% Japan-made high-quality Conductive Polymer Capacitors
  2. Supports Intel® K-Series CPU
  3. Supports Dual Channel DDR3 1333
  4. Supports Intel® HD Graphics 2000/3000
  5. Multi VGA Output options: D-Sub, DVI-D and HDMI
  6. 2 x USB 3.0, 2 x SATA3
  7. Supports ASRock XFast RAM, XFast LAN, XFast USB Technologies
  8. Supports AXTU, Graphical UEFI, Instant Boot, Instant Flash, APP Charger
  9. Combo Cooler Option (C.C.O.)

Degno di nota è anche l’ hardware integrato,  Multi VGA con DVI-D e HDMI.

Per gli approfondimenti delle varie tecnologie vi invitiamo a partecipare al Thread Ufficiale dedicato a questa Scheda Madre sul Nostro Forum Tecnico.

Thread Ufficiale Asrock H61M/U3S3: qui


♣ Sfruttiamo a dovere il nostro Personal Computer ♣

Crysis-3-game-2013_1024x768

Elenchiamo e illustriamo qui Giochi per Pc di ultima generazione e di genere vario così da rendere disponibile un parco completo di Giochi per tutte le categorie di Gamer. Giochi giocabili a partire dalla risoluzione HD Ready con CPU Intel – AMD anche di basso profilo e Schede Video Intel-AMD(integrate alle CPU) PCI-Ex nVidia – AMD anche di basso profilo. Noi di Upgrade It ! riteniamo che la risoluzione HD ready sia la giusta base di partenza per giocare in maniera accettabile un dato titolo. Può succedere anche che con certi titoli potrete giocare a risoluzioni superiori, quando questo accadrà(perché accade ed anche di frequente) non potrà essere altro che una felice conquista. Mentre molti siti di informatica(se non tutti) tendono a mostrare quanto un titolo sia meglio giocabile con hardware nuovo all’uscita di un dato Gioco, il nostro compito è invece quello di mostrare se e come lo stesso gioco può essere giocato (se serve scendendo ai dovuti compromessi) anche con Hardware datati e/o aggiornati con risultati più che accettabili. Spesso ci si ferma dall’acquistare un dato Gioco perché leggendo i requisiti anche minimi posti solitamente dietro la Cover o pubblicati dalle stesse case produttrici sul sito/forum ufficiale sembrerebbe che il nostro attuale Sistema non sia in grado di farlo girare neppure alla risoluzione peggiore che può essere quella di 640×480. Per non parlare poi delle recensioni sui requisiti hardware che vengono pubblicate su Internet prima dell’ uscita di un dato Gioco che guarda caso vanno sempre verso l’ alto e quasi mai verso il basso… lasciamo a voi dedurre la ragione di tale tendenza.

Vale la pena prima di tutto soffermarsi su un particolare importante.

Cosa ha reso oggi un dato Sistema molto longevo rispetto invece a quanto non succedeva in passato? Molto ha fatto(se non tutto) l’ avvento delle Console. Le Console è vero che hanno rallentato lo sviluppo di Giochi tecnologicamente sempre più avanzati ma è anche vero che indirettamente hanno permesso agli utenti Pc di sfruttare più a lungo possibile un dato hardware. Se dobbiamo scegliere tra le due alternative per noi la migliore è sicuramente la seconda. Va detto, e ci teniamo a sottolinearlo, che la tecnologia è giusto che avanzi ma i tempi della sua crescita almeno a casa nostra possiamo deciderli noi, evitando così sprechi inutili sia nelle discariche che per le nostre tasche… Chi non ha capacità tecniche utili a migliorare il proprio hardware, può per mezzo di questo sito acquisire le informazioni basilari per andare a fare semplici operazioni utili al miglioramento del proprio sistema. Oggi c’è una grandissima quantità di Giochi giocabile con sistemi di vario genere, diciamo che se una console vive circa dieci anni, anche un Pc dedicato al Gioco si può pensare con vari Upgrade di farlo vivere altrettanto. Ciò non toglie comunque che per avere un’esperienza massima con un dato Gioco su piattaforma Pc valga ancora la regola dell’Upgrade completo del Sistema, quando strettamente necessario, con hardware effettivamente al passo con i tempi. In parole povere oggi tutti possono giocare, bisogna solo capire e sapere in quale fascia collocarsi… se in quella dove la scesa dei compromessi non è un problema, o in quella dove non si scende a nessun compromesso. Nella lista qui di seguito cercheremo di portare anno per anno le alternative utili, ad esempio:

  • Vorrei giocare ad un gioco di calcio il più aggiornato possibile, qual’ è il più versatile/adattabile e quindi utile per il mio Sistema?
  • Vorrei giocare ad un gioco fps il più aggiornato possibile, qual’ è il più versatile/adattabile e quindi utile per il mio Sistema?
  • E tanto altro…

Buon Game a tutti da Upgrade It !

 

 

♣ Giochi 2010,11,12,13,14,15,16,17,18:

Simulazioni sportive: Calcio,

The Game title is: PES 2012

CPU: SingleCore Intel 2.4 Ghz o AMD equivalente.

GPU: 128 MB di Ram Video, supporto Pixel Shader 3.0 e compatibile DirectX 9.0c

Ram: 1G

HardDisk: 8 GB di spazio libero

Sistema Operativo: Windows Xp Service Pack 3 minimo. O superiori.

Sparatutto: Fantascientifico,

* The Game title is: Deus Ex: Human Revolution

CPU: DualCore logico(ht) Intel 2.8 Ghz o AMD equivalente – Intel DualCore 2.0 o AMD equivalente.

GPU: 128-256 MB di Ram Video, supporto Pixel Shader 3.0 e compatibile DirectX 9.0c

Ram: 1G (Windows Xp) 1,5-2 G Windows superiore

HardDisk: 8,5 GB di spazio libero

Sistema Operativo: Windows Xp Service Pack 3 minimo. O superiori.

* The Game title is: Crysis 2

CPU: DualCore logico(ht) Intel 2.8 Ghz o AMD equivalente – Intel DualCore 2.0 o AMD equivalente.

GPU: 512 MB di Ram Video, supporto Pixel Shader 3.0 e compatibile DirectX 9.0c

Ram: 1G (Windows Xp) 1,5-2 G Windows superiore

HardDisk: 9 GB di spazio libero

Sistema Operativo: Windows Xp Service Pack 3 minimo. O superiori.

—–

Sparatutto: Guerra,

* The Game title is: ArmA 2 (per chi desidera giocare ad un gioco simile nel tema a Battlfield 3 o COD)

CPU: SingleCore 3.2 – DualCore logico(ht) Intel 2.8 Ghz o AMD equivalente – Intel DualCore 2.0 o AMD equivalente.

GPU: 128-256 MB di Ram Video, supporto Pixel Shader 3.0 e compatibile DirectX 9.0c

Ram: 1G (Windows Xp) 1,5-2 G Windows superiore

HardDisk: 10 GB di spazio libero

Sistema Operativo: Windows Xp Service Pack 3 minimo. O superiori.

—–

Azione: storico,

* The Game title is: Assassin’s Creed

CPU: DualCore logico(ht) Intel 2.8 Ghz o AMD equivalente – Intel DualCore 2.0 o AMD equivalente.

GPU: 256 MB di Ram Video, supporto Pixel Shader 3.0 e compatibile DirectX 9.0c

Ram: 1G (Windows Xp) 1,5-2 G Windows superiore

HardDisk: 8 GB di spazio libero

Sistema Operativo: Windows Xp Service Pack 3 minimo. O superiori.

—–

Sparatutto: in terza persona,

* The Game title is: Gears of War 4

Requisiti Hardware e Software dichiarati:

Sistema Operativo – Windows 10 Anniversary Update
CPU – AMD FX-6300 / Intel i5 3470 @ 3GHz
GPU – Radeon R7 260X / Nvidia GeForce 750 Ti
VRAM – 2 GB
RAM – 8 GB
HDD – 80 GB liberi

Quelli provenienti dai test dei giocatori:

CPU: Pentium alta frequenza( CPU Pentium ) Intel i3 HT – Ryzen 3

GPU:  2GB di Ram Video, supporto Pixel Shader _ e compatibile DirectX 12

Ram: 6-8GB

HardDisk: 80 GB di spazio libero

Sistema Operativo: Windows 10 Anniversary Update

—–

 Picchiaduro,

* The Game title is: Tekken  7

Test da esempio ( Intel Pentium G4400 – nVidia GTX 750 Ti -8GB di Ram – FullHD – 60fps):

CPU: Pentium alta frequenza( CPU Pentium ) / AMD equivalente – Intel i3 HT / AMD Ryzen 3. CPU superiori

GPU:  2GB di Ram Video, supporto Pixel Shader _ e compatibile DirectX 11

Ram: 4-6GB

HardDisk: 60 GB di spazio libero

Sistema Operativo: Windows 7 e superiori

—–

 Simulazione, automobili da corsa

* The Game title is: Assetto Corsa  qui info sul gioco.

 Test da esempio ( Intel Pentium D – nVidia GTX 750 Ti – 2GB di Ram – FullHD – 60fps ):

CPU: Pentium alta frequenza( CPU Pentium ) / AMD equivalente – Intel i3 HT / AMD Ryzen 3. CPU superiori

GPU:  2GB di Ram Video, supporto Pixel Shader _ e compatibile DirectX 10.1

Ram: 2 GB

HardDisk: 15 GB di spazio libero

Sistema Operativo: Windows Vista e superiori

—–

Altri Giochi? Coming Soon!

N.B. Vuoi avere informazioni su un Gioco specifico? Faccelo sapere in sala Giochi oppure nella sezione Giochi per Pc del Nostro Forum tecnico e vedremo di farlo aggiungere(nel caso rientri nei requisiti) nella nostra Top List.

Importante:

(In caso non sappiate se i vostri componenti Hardware rientrino nei requisiti specificati, potete chiedere informazioni nella sala Giochi o nel Nostro Forum tecnico)

—–

Forum Tecnico:  qui


Scheda Madre Asrock 960GM/U3S3 FX

960GMU3S3 FX(m)

Tra tutte le Schede Madri Socket AM3+/PCI-Ex 16x 2.0/SATA2 3.0 Gb/s, questa ci è sembrata essere la soluzione più completa e longeva, utile anche per l’ utilizzo dei processori più datati.

Infatti permette l’uso dei più datati Sempron/Athlon alle ultime CPU AM3+(Processori a 8 Core!). Inoltre supporta nativamente l’ USB 3.0  tecnologia di ultimissima generazione.

Permette l’ uso di Schede PCI(uno slot disponibile) e delle nuove Schede PC I-Ex 1x(uno slot disponibile) utili per l’espansione del Pc, quali ad esempio:

–  Schede Audio dedicate;

– Schede di Rete dedicate;

– Schede Video dedicate utili anche per sfruttare tecnologie proprietarie tipo Phisx di nVidia.

Guardiamola insieme:

  1. Supporta AM3+ Processor, 8-Core CPU
  2. Condensatore solido per alimentazione CPU
  3. Supporta la DDR3 1866 a doppio canale(OC)
  4. 1 x Alloggio PCI Express 2.0 x16
  5. 2 x USB 3.0, 2 x SATA3
  6. Grafica AMD Radeon HD 3000 integrata, DX10, PS 4.0
  7. Gigabit LAN 10/100/1000 Mb/s
  8. 5.1 Audio HD CH (Realtek ALC662 Audio Codec), Supporta THX TruStudio™
  9. Supporta ASRock XFast RAM, XFast LAN, XFast USB Technologies
  10. Supporta ASRock Instant Boot, Instant Flash, OC DNA, APP Charger
  11. Free Bundle : CyberLink MediaEspresso 6.5 Versione dimostrativa, ASRock MAGIX Multimedia Suite

Degno di nota è anche l’ hardware integrato.

Per gli approfondimenti delle varie tecnologie vi invitiamo a partecipare al Thread Ufficiale dedicato a questa Scheda Madre sul Nostro Forum Tecnico.

Thread Ufficiale Asrock  960GM/U3S3 FX : qui


Tumori, Roberta Benetti ricercatrice italiana scopre le molecole che bloccano la proliferazione tumorale…

 

Roberta

Roberta Benetti è la ricercatrice italiana che ha scoperto le molecole che bloccano la proliferazione tumorale e che, aggredendo soltanto le cellule malate, potranno rappresentare l’alternativa alla chemio e alla radioterapia: la soluzione, quindi, è quella di autoproteggersi dai tumori con l’aiuto di molecole prodotte dall’organismo umano. Una cura che – tra qualche anno – potrebbe eliminare la chemio e la radioterapia. La strada a questo tipo di cure è stata aperta dall’Università di Udine grazie a uno studio guidato dalla ricercatrice monfalconese Roberta Benetti; studio che pubblicato sulla pretsigiosa rivista interrnazionale Cancer Research (link) dell’American Association for Cancer Research, una delle più prestigiose a livello mondiale del settore.

Lo studio è stato pubblicato mercoledì e spiega del successo ottenuto dal gruppo della facoltà di Medicina dell’ateneo di Udine. «In particolare – spiega l’Università –, la ricerca ha per la prima volta dimostrato che una delle molecole microRna, precisamente la miR-335, è direttamente responsabile nel controllo, della generazione e delle funzioni dell’oncosoppressore Rb, gene coinvolto nella protezione dello sviluppo dei tumori. Inoltre, nello studio si evince che l’espressione della miR-335 influisce in modo diretto nel bilanciare il delicato equilibrio di protezione contro lo sviluppo tumorale, perché intacca attraverso l’indiretta influenza anche sull’oncosoppressore p53, gli effetti di due fondamentali proteine note per essere deregolate nella genesi dei tumori».

Lo studio è stato realizzato grazie al fondamentale sostegno dell’Associazione italiana per la ricerca sul cancro (Airc). Il gruppo di ricerca guidato da  Roberta Benetti è composto dal giovane dottorando di ricerca Michele Scarola e da Stefan Schoeftner, esperto ricercatore austriaco che ha scelto l’esperienza di ricerca in Italia unendosi al gruppo udinese, ed è supportato da Claudio Schneider, ordinario di Biologia all’università di Udine e direttore del Laboratorio nazionale del Consorzio interuniversitario per le Biotecnologie (Cib) di Area Science Park.

Roberta Benetti, originaria di Monfalcone, dopo la laurea in Biologia a Trieste con tesi sperimentale al Cib, dove ha continuato a operare come borsista grazie all’Airc-Firc, ha conseguito il dottorato di ricerca alla Sissa. Attratta dall’esperienza di ricerca all’estero, Benetti si trasferisce quindi in Spagna, al Centro di ricerca nazionale sul cancro di Madrid, guidato da Maria Blasco. Vincitrice di un concorso per ricercatore all’ateneo friulano, Benetti rientra nel 2007 in Italia, cogliendo al volo l’occasione di poter guidare un piccolo gruppo di ricerca.

Diamo più luce possibile a questa importante scoperta, passate parola. Grazie Roberta per il tuo lavoro.


Piston Xi3, primo Pc ottimizzato per il Big Picture Mode

La prima console/Pc ottimizzata/o per il Big Picture Mode di Valve è stata presentata al CES ,  i dettagli stanno emergendo su vari siti.  Si tratterebbe di un sistema chiuso prodotto da Xi3Corporation, la quale avrebbe ricevuto un sostanzioso investimento proprio da Valve al fine di mettere sul mercato la nuova ‘Steam Box’.

Valve Steam Box

La console sarebbe basata su sistema operativo Linux, mentre Steam in Big Picture, si troverebbe pre-installato nel sistema. Il nome in codice della nuova soluzione hardware è Piston.Piston conterrebbe un hardware molto competitivo. Utilizzerebbe, infatti, tra 4 e 8 GB di RAM di tipo DDR3 e un processore quad core a 64 bit. Un processore che opera alla frequenza di 3,2 Ghz, e dotato di 4MB di memoria cache di tipo L2. Inoltre, all’interno di Piston ci sarebbe anche una soluzione grafica integrata con 384 core programmabili. Xi3 è una compagnia specializzata nella produzione di soluzioni hardware ad elevate prestazioni, racchiuse all’interno di piccoli chassis. I suoi sistemi sono generalmente piccoli cubi e consentono l’aggiornamento delle componenti che si trovano al loro interno attraverso operazioni immediate, eseguibili anche da utenti meno esperti. Piston offrirà fino a 1TB di spazio per lo storage, 8 porte USB (delle quali quattro aderenti allo standard USB 3.0) e l’uscita Hdmi, che permetterà di avere immagini in 1080p sulla TV. Non si hanno ancora certezze sul prezzo.

PlayStation 4, Xbox 720 e le restanti Console avranno un concorrente di rispetto di cui dovranno tenere  forte anzi fortissima considerazione. Arriveranno a temerla? Chi lo sa… staremo a vedere. Per giocare con Giochi per Pc che non siano i classici scadenti porting da Console non sarà forse che dovremmo nel prossimo futuro prendere in seria considerazione di emigrare in massa anche su Sistemi Linux? Se questo servisse a portare di nuovo la qualità  sui Pc ben venga anche questo cambiamento.

Valve inoltre venderà una Steam Box proprietaria che si chiamerà Bigfoot e si tratterà di un progetto separato da Piston…

Thread dedicato sul nostro Forum Tecnico qui