^ The Future is Now ^

The Witcher 2

The Witcher 2

Geralt di Rivia, il protagonista del gioco e di numerosi libri Fantasy, è un Witcher, un mutante sterile e votato alla distruzione dei mostri che infestano il mondo. Geralt è un esperto spadaccino ed è versato nelle arti dell’ alchimia e della magia.

Il gioco inizia con Geralt che, probabilmente ferito, sta correndo in un bosco. Perde i sensi e si risveglia in una prigione. Vernon Roche, capo delle Bande Blu di Temeria, vuole che il witcher collabori per non essere impiccato e che gli racconti ciò che sa. Si ha la possibilità di raccontare quattro eventi (mattina della battaglia, assalto, avvistamento del drago, arrivo al monastero) in qualunque ordine, a totale discrezione del giocatore. Geralt inizia l’interrogatorio.

Il racconto inizia a distanza di due mesi dall’attentato a Re Foltest che si era visto nel video finale del prequel; non si hanno chiarimenti sull’identità dell’aspirante assassino ma Triss sospetta che si trattasse di un witcher. Foltest ha iniziato una guerra contro la baronessa La Valette, madre dei suoi due gemelli, ultimi eredi, se pur illegittimi, dopo la morte di Adda e vuole Geralt al suo fianco. Sconfitti i La Valette, un grosso drago inizia a sputare fuoco su Geralt e i suoi alleati. Il witcher è incaricato di trovare i figli del re, nascosti in un monastero, ma c’è un nuovo assalto del drago. Geralt riesce a sconfiggerlo. Re Foltest trova i suoi figli, ma viene ucciso dall’uomo che fingeva di essere il loro guardiano. Geralt cerca di fermare l’assassino, ma questo riesce a fuggire con l’aiuto degli Scoiattoli e Geralt viene trovato dalle guardie di Temeria accanto al cadavere e creduto colpevole dell’omicidio.
Alla fine del racconto, Vernon Roche mostra a Geralt un documento in cui èriportato che il witcher sarebbe morto cinque anni prima e gli consegna le chiavi delle sue manette. Geralt riesce a fuggire dalla prigione e raggiunge Vernon e Triss, con cui parte verso Flotsam sulle tracce degli Scoiattoli. Il viaggio di Geralt lo porta a risalire il fiume Pontar attraverso le zone di confine delle regioni di Temeria, Kaedwen and Aedirn tra cui la città Flotsam

Witcher2TrailerScreen1.jpg
Witcher2TrailerScreen2.jpg

Requisiti di Sistema del gioco:

Requisiti minimi:
OS: Windows XP SP2 / Windows Vista SP2 / Windows 7 (32/64-bit)
Processor: Intel Core 2 Duo 2.2 Ghz or AMD Athlon 64 X2 5000+
Memory: 1 GB Windows XP / 2 GB Windows Vista and Windows 7
Video Card: 512 MB RAM, supporting Pixel Shader 3.0 (Nvidia GeForce 8800 or ATI Radeon HD3850)
Requisiti raccomandati:
OS: Windows XP SP2 / Windows Vista SP2 / Windows 7 (32/64-bit)
Processor: Intel Core 2 Quad or AMD Phenom X4
Memory: 3 GB Windows XP / 4 GB Windows Vista and Windows 7
Video Card: 1 GB RAM, supporting Pixel Shader 3.0 (Nvidia GeForce GTX260 or ATI Radeon HD4850)
Requisiti aggiuntivi:
Sound Card: compatible with DirectX 9.0c
HDD: 16 GB of disc space
Disc Drive: DVD x8, compatible with DVD9
Instalation requires administrator access.
Game supports Xbox 360 controller for Windows.
*
Upgrade It! ha testato questo Gioco con questi Sistemi:
– Sistema 1 (PCIEx)
Scheda Madre: Asrock 4CoreDualSata2 Rev 2.0
Processore: QuadCore 6700 2.6
Scheda Video: XFX GeForce nVidia GTS250 1G (Green Edition) (Drivers 275.33)
Risoluzione utilizzata per la prova: 1366×768
Scheda Audio: Asus Xonar D1 (PCI)
Ram: 2G Corsair + 4G ReadyBoost (PenDrive SanDisk 4G)
HardDisk: 500GB (Western Digital Caviar Blue)
GameBooster: attivo
Sistema Operativo: Windows 7 64bit Ultimate Edition
Con questo Sistema Il Gioco è Giocabile anche con impostazione Ultra(che è il massimo possibile), con impostazione alta la Giocabilità è pressochè perfetta.
Quindi Upgrade It! consiglia per Sistemi similari l’ impostazione Elevato.
N.B.
Occhio all’ aggiornamento dei Drivers, avendo aggiornato i Drivers all’ ultima release (ForceWare 275.33) le prestazioni sono nettamente migliorate. Non sempre è così, ma quando si riscontrano problemi o si ha l’ impressione che l’ Hardware che si ha sotto mano è stranamente in difficoltà nonostante le potenzialità… è bene aggiornare.
– Sistema 2 (AGP)
Scheda Madre: Asrock 4CoreDualSata2 Rev 2.0
Processore: Pentium 4 HT 3.0@3.2
Scheda Video: Sapphire ATI Radeon HD3850 512MB AGP
Risoluzione utilizzata per la prova: 1366×768
Scheda Audio: Realtek HD audio 5.1 (soluzione audio integrata)
Ram: 2G Corsair + 4G ReadyBoost (PenDrive SanDisk 4G)
HardDisk: 500GB (Western Digital Caviar Blue)
GameBooster: attivo
Sistema Operativo: Windows Xp 32 Home Edition.
Coming Soon!
—–
Assassino?

Il gioco è disponibile completamente doppiato e tradotto in: Inglese, Tedesco, Francese, Polacco, Russo. Sarà disponibile invece sottotitolato in: Ceco, Cinese, Giapponese, Italiano, Spagnolo, Ungherese.I dialoghi nel gioco richiedono dei tempi di risposta in “tempo reale”. Se non si sceglierà l’appropriata risposta entro un certo limite di tempo, il gioco selezionerà una risposta “standard” dall’elenco.Le scene erotiche sono una parte attiva del gioco e non più soltanto mini-game. Inoltre non ci saranno le carte sexy, come nel primo gioco.Secondo la preview polacca, è possibile importare i savegame del primo gioco, anche se l’esatto funzionamento del sistema non è ancora stato spiegato nei dettagli. Sarà possibile tuttavia conservare i contenuti del Diario, con le scelte precedentemente fatte in TW1; alcune armi e oggetti dell’inventario; non sarà invece possibile conservare il denaro, per non “rovinare” l’economia del nuovo gioco.Geralt si può anche arrampicare e superare ostacoli.Nuove abilità saranno disponibili, anche di carattere sociale, come “Persuasione” e “Intimidire”.Saranno disponibile tre tipi di archetipi per Geralt: Sword master, Alchemist e Sign master. A seconda dell’archetipo scelto, ci saranno diverse abilità e bonus. Gli archetipi influenzeranno il combattimento e i dialoghi.Oltre alle barre con le caratteristiche dell’eroe (vitalità, tossicità e resistenza) ci sarà anche la barra “adrenalina”. Quando la barra è piena Geralt andrà in “berserk” per un certo lasso di tempo, cosa che influenzerà anche le conversazioni con i personaggi (diventando più minaccioso).Combattere con i compagni di viaggio avrà molta più enfasi, ma essi combatteranno autonomamente e non possono essere controllati dal giocatore. Il modo in cui il giocatore si comporta con i compagni (sia nelle conversazioni che in ogni parte del gioco) può sbloccare missioni e avere effetti sul finale.Soltanto in una occasione il giocatore avrà la possibilità di giocare nei panni di Dandelion, quando dovrà affrontare una Succube. Il giocatore potrà scegliere come gestire la missione, uccidendo il demone o lasciandosi sedurre in un incontro erotico

Sia l’ Alchimia che la conoscenza dei mostri saranno due caratteristiche fondamentali del gioco.

Sono stati introdotti una serie di nuovi mostri. Tra i mostri boss, Geralt dovrà affrontare il Draug, il Kayran, una Succube e un Drago (come anche già visto nelle preview e nei video). Inoltre vi saranno arackas, nekker, troll e Non morti che spuntano a sorpresa dal terreno.

E’ prevista l’introduzione di un nuovo segno: il segno dell’ Eliotropo.

La Meditazione è possibile in ogni luogo, ma può essere influenzata dai nemici nei paraggi e interrotta.

Il gioco avrà quattro livelli di difficoltà: “easy”, “medium”, “hard” e “insane”. A livello “insane” significa morte di Geralt e il gioco andrà ricominciato da zero.

Il sistema di combattimento sarà più “attivo”: non più soltanto click sui nemici, ma sarà possibile intervenire direttamente sulle mosse di combattimento, con i tasti di mouse e tastiera. Sarà possibile passare dallo stile veloce a quello forte rapidamente e sarà possibile: parare, schivare, disarmare, lanciare i Segni o petardi. Sarà ancora possibile usare la “pausa” in gioco. Il combattimento non verrà arrestato ma procederà in slow motion.

Sono previsti minigiochi come nella precedente versione di The Witcher: poker coi dadi, combattimento a mani nude, gare di bevute, braccio di ferro. Inoltre sparsi nel gioco ci saranno degli oggetti collegati a missioni secondarie “find me”, che comporteranno un guadagno di PE.

Geralt non potrà utilizzare armi da lancio come balestre e archi, ma potrà usare coltelli da lancio, bombe e petardi.

Le armature saranno composte da più pezzi, come guanti, stivali, cinture ecc. Possono anche essere potenziate.

Anche le spade potranno essere potenziate o create da zero assemblandone i pezzi. Inoltre verranno contenute in dei foderi (e non più appese nude sulle spalle di Geralt).

Sono previsti vari di DLC e contenuti speciali disponibili solo con la Collector’ s Edition del gioco.

Witcher2CutsceneScreen-Kingslayer.jpg
Witcher2CutsceneScreen-Iorveth.jpg

La trama di ‘The Witcher 2 sarà meno lineare che nel primo gioco e pare che avrà tre diverse scelte narrative che condurrano a molteplici finali.

The Witcher 2 si svolge immediatamente dopo il primo episodio, seguente al tentativo di salvare la vita di Re Foltest, che avviene nella scena finale di TW1, da parte del misterioso assassino mascherato. Pare che il malfattore sia collegato ad un personaggio che nella preview viene chiamato Kingslayer. Nel trailer, il Kingslayer parla con Iorveth, un elfo che odia gli umani. Kingslayer mostra una testa mozzata, che pare essere quella di Re Demawend di Aedirn, dicendo che se Iorveth è pronto ad aiutarlo, altre teste coronate cadranno.

Altri indizi della trama a cui si è fatto riferimento (ma che non necessariamente corrisponderanno alle tre scelte narrative suddette) sono i tentativi di Foltest per prendere la fortezza dei ribelli della Baronessa la Valette e “il tema di Geralt, nel quale è in cerca della propria identità”.

Secondo le informazioni date sul gioco, i viaggi di Geralt lo condurranno sul “Fiume Pontar, nelle terre turbolente di confine tra Temeria, Kaedwen e Aedirn”. In una città di nome Floatsam, situata al confine tra Temeria e Aedirn, si svolgerà parte dell’azione.

Concept art con il drago sullo sfondo

Tra i personaggi di ritorno dal primo gioco ci sono Triss Merigold, Zoltan, e Dandelion. Ci sarà anche un personaggio nuovo, Vernon Roche, membro dell’esercito di Temeria mandato per aiutare Geralt.

Witcher2TrailerScreen4.jpg
Witcher2GameplayVideo-Dandelion.jpg
Witcher2TrailerScreen5.jpg

Ho deciso di inserire questo Gioco nella Recensione Giochi Pc, poichè è stato sviluppato solo per Personal Computer. Xbox 360 e PlayStation 3 sono per ora escluse. Solitamente quando si pensa e si sviluppa un Gioco per Pc ne vengono fuori dei veri e propri capolavori… lo è stato Crysis nel 2007 e lo è The Witcher nel 2011. Provatelo !

Thread Ufficiale: The Witcher


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...