^ The Future is Now ^

Crysis 2

Crysis 2

In breve

Crysis 2 sarà ambientato a New York: non avremo più, dunque, la giungla, ma uno scenario urbano. Le immagini in questa pagina sono tratte da Pc Games.
Gli alieni stanno attuando un attacco di massa sulla Terra e hanno già devastato Rio de Janeiro, Londra e Tokyo. Anche New York ha subito consistenti attacchi, ma c’è ancora un’ultima speranza per salvare quello che ne rimane. Crysis 2 è ambientato nel 2023, ovvero tre anni dopo il primo capitolo.
Gli alieni hanno una connotazione decisamente differente rispetto a quella del primo capitolo. Presidiano New York dall’alto con delle navi spaziali e atterrano grazie a droni. New York, inoltre, sarà ricostruita secondo la controparte reale e il giocatore potrà interagire con essa, ad esempio distruggendo le pareti con le armi più potenti. Secondo l’articolo, la storia sarà più coinvolgente e presenterà diverse sfaccettature: i giocatori, inoltre, potranno apprendere altri particolari sull’attacco alieno a New York attraverso delle registrazioni o esaminando i cadaveri. Le sequenze di intermezzo saranno più presenti rispetto a Crysis e più spettacolari.
Con questo capitolo, lo sviluppatore tedesco Crytek vuole realizzare un universo che possa vivere di vita propria, un po’ come succede con i giochi della serie BioShock, per fare un esempio. Nella missione dimostrativa mostrata ai redattori tedeschi il giocatore doveva recuperare un campione di DNA alieno dal luogo di un incidente aereo.
Torna la Nanosuit, e avrà nuove caratteristiche. Sono quattro i poteri attivabili attraverso la suit: armor, power, tactical e infiltration. La nuova modalità tactical consente di appocciarsi al gioco in maniera più ragionata, anche se è sempre possibile agire con la forza e sparare a tutto quello che si muove. Vista la struttura free roaming del mondo di gioco, la modalità tattica si rivela fondamentale per raggiungere determinate parti della mappa. Ad esempio, si può marcare un luogo e seguire le indicazioni sulla mappa per raggiungerlo. Inoltre, la modalità tattica consente di avvertire anche i rumori più lontani, come una conversazione. Le modalità velocità e resistenza sono state fuse nella nuova modalità power.
Le quattro modalità, inoltre, sono ulteriormente migliorabili. Non è stato chiarito come, ma sembra che ci siano upgrade e possibili personalizzazioni come succede nei tradizionali giochi di ruolo. Si parla anche di maggiore libertà nelle decisioni, visto che il giocatore può scegliere come risolvere le situazioni. Nell’articolo si fa riferimento al “climb gameplay”, che sembra indicare la possibilità di scalare in qualche modo i grattacieli di New York. Gli stessi nemici sanno come interagire con gli ambienti e possono attaccare dall’alto o dal basso.
Non si sa molto sull’intelligenza artificiale, ma pare che sarà possibile interagire con gli abitanti di New York, scossi per la catastrofe. Ci sarà, inoltre, una terza fazione contro cui combattere oltre agli alieni, ma non saranno i nordcoreani come nel primo Crysis. “Nonostante abbia visto il gioco solo su XBox 360, dice che si tratta di uno dei giochi più belli da vedere di tutti i tempi considerando tutte le piattaforme”, si legge su inCrysis a proposito del parere sulla grafica espresso dal redattore tedesco.
CryEngine 3 supporta soft shadow, parallax mapping e normal map. Crytek, inoltre, ha creato un nuovo shader ambientale, adattato alla differente resa cromatica dello scenario urbano rispetto a quello della giungla. Ha pensato anche a una nuova tecnica di gestione delle illuminazioni (deferred lightning) che sfrutta l’architettura multithread dell’hardware delle console e garantisce un’ottima resa nonostante la poca memoria di sistema.

Thread Ufficiale: Crysis 2

01.03.2011

Demo disponibile:

—> Demo Crysis 2 <—

Una Risposta

  1. Giovanni

    Veramente un bellissimo gioco!

    Ci sto giocando su impostazione elevato in questi giorni e con questo sistema:

    ati radeon xfx hd4650 agp
    pentium 4 ht(questa volta attivissimo!!!🙂 ) 3.2
    2G di ram
    windows xp home edition sp3

    consiglio a tutti di provarlo!

    ciao e alla prox

    15 aprile 2011 alle 14:30

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...